degrado ambientale 1999

Di questa ricerca rimangono solo queste immagini scattare durante la performance dal vivo con modella.

Il tema era l'inquinamento e l'eccesso di plastica nel mare.

Istallazione con performance nel 1999. Di questa ricerca rimangono solo queste immagini scattare in diapositiva durante la performance dal vivo, con modella nuda. In questo progetto sperimentavo le mie prime istallazioni con le proiezioni analogiche.Il progetto fotografico raccontava l'inquinamento della costa maremmana e le sue foci, dall'Ombrone a fino alle coste di Orbetello.​ L'Istallazione prevedeva l'uso di quattro proiettori Carousel che proiettavano alternativamente immagini di mare e fiumi e i rifiuti di plastica accumulati nelle foci e sulle spiagge.

Durante la performance la modella, rappresentante la natura, danzava davanti alle proiezioni. La danza rappresentava l'agonia della natura e la sua ribellione alla supremazia umana.​