© 2020 by VANESSA RUSCI

  • Facebook Black Round
  • Instagram Black Round
  • Twitter Black Round
  • Vimeo Black Round

Dance with me - A... come Amore

ad Alda Merini e il suo Delirio Amoroso

Le donne, l'autoritratto, la performance.

Una grande poetessa che ho avuto il paicere di conoscere e con la quale ho scambiato riflessioni sull'amore e sulle donne.

Fotografarmi in una danza, un sabba per quell'amore eclusivamente femminile, una danza per rivendicare i propri sentimenti, le proprie emozioni.

Le frasi sono rielaborazioni di quelle delle poesie di Alda dal suo libro Folle Folle d'amore per te.

Posso definire questo lavoro il mio primo Autoritratto performativo.

L'istallazione prevedeva l'utilizzo di cavalletti umani. Immagini d'arte che escono dai luoghi ufficiali, che incontrano la gente.

Un'altro dei punti cardine del mio lavoro.

Arte fuori, per tutti.​ Arte da fruire, da esperienziare, da vivere.​

Il lavoro è stato esposto in vari contesti, in vari luoghi, ufficiali e non.

Ad Abbadia San Salvatore (Si), nel 2006, durante la Notte Bianca, insieme a un gruppo di animatori che portavano la mostra itinierante in giro per la manifestazione, irrompendo anche in un concerto della Banda Bardò. 

Al teatro Pia Lapini di Siena per la manifestazione Teatri in scatola, nel 2007.

Altre istallazioni:

Chiusure Siena 2008

Sarteano Art 2008

Certaldo Siena 2010

AgritArt Turismo Siena 2016​​​​