Fate 2022 - 2021 - 2020 - Secessione 

Todimmagina2021

In mostra 2021

120127377_335714071185050_74095762062277

Dalla serie di workshop About your body, il mio workshop per le donne sulla bellezza e l’autostima,  nasce il ciclo di set fotografici realizzati nel 2018 2019. Da queste foto è iniziata una ricerca sulla bellezza del corpo femminile.
Una serie d'immagini di donne, donne traduttrici di paure, schiave di tabù, ma anche femmine fatali, vendicative e consolatrici di se stesse, donne sicure della propria identità, affrancate da secoli di oscurità, in viaggio e in trasformazione, evolute. Ognuna con una storia, con dei segni sul corpo e nell’anima, vittime e carnifeci nel lungo viaggio della vita. 
In questo progetto confluiscono tanti altri miei progetti: il nudo e il corpo che studio dal 1996, Sign del 2000, Fate del 2001, Ana 2004, So Ugly 2006, le Vjtable del 2006, Concrete del 2010, About your body del 2014, Noi social 4 Women del 2016, i ritratti performativi e forse gran parte del mio cammino fotografico.
Il colore e l’estetica diventano temi principali: le donne e le loro storie, diventano una parola: guarigione, trasformazione, giustizia, libertà, leggerezza…
Frutto di circa cinque anni di studio e ricerca sul tema della bellezza e della rappresentazione della donna nell’arte questo lavoro mi porta su lidi sconosciuti, da perlustrare, da imparare.
Con un chiaro riferimento al pensiero di Klimt sulla donna e sulla sua rappresentazione: Secessione 2020 segna un cambio di passo nella mia ricerca, abbandono i miei cliché  e mi spingo nella sperimentazione del bello. 
Le opere sono state create nel 2020 e nel 2021, il progetto continua.

2022 Studio, creo e perfeziono la Photo Magia, naturale conseguenza del mio progetto Ritratto performativo e l'incontro con Jodorowsky e Ottavio Rosati
Bellezza, segni alchemici, oro, galassie e fiori di loto per il ritratto delle mie modelle.
L'inconscio collettivo femminile ha ferite profonde, e con questo lavoro creo immagini per la guarigione della Donna contemporanea.

 

Il Cantautore Daniele Sarno mi ha fatto sentire questo brano stupendo che ho collegato immediatamente al mio lavoro. 
E' con enorme piacere che ve lo presento insieme alle mie fotografie.  Clicca e ascolta!