© 2020 by VANESSA RUSCI

  • Facebook Black Round
  • Instagram Black Round
  • Twitter Black Round
  • Vimeo Black Round

2003

La luce

                                               Usala!

Illusione

Percezione

Pregiudizio

 

 

 

 

 

Partecipazione

Canon Giovani 2003

Vanessa Rusci

Anna Ferrara

Fotografia Digitale e Analogica

Sviluppo in C41

Slideshow Flash

 

Testo di presentazione al concorso

Double Light witches writers

di Varu & Anna F.

 

Il nostro lavoro è nato per gioco, una notte di Agosto su un terrazzone di una casa, annoiate dalla calura estiva e ispirate dalle lucciole, un gioco con la luce,  un confronto tra due tipologie di fotografia, digitale e analogico, che si è trasformato in un racconto: lotta tra due streghe, tra una fata ed una strega, tra bene e male, tra vecchio e nuovo…

Era notte abbiamo scritto con la luce e da questo lavoro è nato uno slide show, dal quale abbiamo tratto le foto per partecipare al concorso.

Il lavoro lo abbiamo intitolato Double: light witches writers,  disegnatrici streghe di luce.

E infatti è proprio con la luce che abbiamo scritto, qualche flash e la luce dei lampioni delle strade, dei fari delle auto che passavano sotto di noi e qualche accendino.

Sia la nostra digitale, una Nikon 5400 colpix sia la nostra reflex una Nikon F90 avevano impostati gli stessi Iso, 100, i tempi cambiavano a seconda dell’immagine che desideravamo, dalla posa b a tempi slow sinc a tempi di sincronizzazione con i flash, una buona previsualizzazione e una buona dose di immaginazione ci hanno aiutate.

Per concludere e rendere le immagini più simili tra loro abbiamo sviluppato le pellicole, che erano diapositive, con il processo c41, lo stesso che si utilizza per le pellicole negative, e abbiamo un po’ modificato le immagini digitali.

All’interno del cd rom, oltre che alle 15 fotografie per partecipare al concorso, potrete visionare lo slide show completo composto di 42 fotografie e montato con una musica, è un file flash.

 

Per noi Fotografia è anche e soprattutto creatività!

 

 Buona visione!

 

Varu e Anna F.

 

Siena Milano 26 11 2003

2016

Ready made

(Lo uso solo come già fatto!)

 

Mi sono imbarazzata!

 

poi il tempo si è riavvolto...

e la salsedine mi ha pizzicato il naso...

 

 

Per questo ci annoiamo

per questo non riusciamo più a placarci

 

parlano di Dei 

ma non hanno conosciuto

Dionisio

 

Noi, ne abbiamo abusato

...troppo.

LA LUCE...

 

Invidiosa di 

quella nostra libertà

cerco un assenzio

(eppure avremmo dovuto diventare sagge!)

 

e oggi cosa fare per 

trasgredire?

- Ma se son ciechi

come possono fotografare? - 

No! Giurai che non avrei provato disprezzo...mai...

 

L'ingenuità, mi piace

se esiste ancora,

se passa dal cuore,

-ma no mi pare ci sia un muro, tra mente e cuore-

Sto parlando troppo

come sempre,

neppure con le foto 

riesco a sintetizzare...

 

Noi eravamo PAZZE

Pazze di disagio

incontenibile

atavica la nostra danza

come a scoprire il fuoco

sapendo già di poterlo controllare...

 

 

Erano troppe...

Non riuscivamo a liberarcene.

 

Erano troppo diverse,

proprio come noi due.

 

eppure a volte il Sabba ritorna...

 

con quel inguaggio antico

con quella nenia salvifica...

 

ha ancora senso... per noi.

 

Vedi tutte le foto e lo slide show